rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Pontedera

Pontedera, spaccia hashish agli studenti: in manette pusher 'scolastico'

L'uomo, un 46enne nato e residente in città, era sospettato di cedere droga ai ragazzi che frequentano il villaggio scolastico. Nel corso di una perquisizione, la Polizia ha trovato 800 grammi di hashish e oltre mille euro in contanti

Ancora un episodio legato allo spaccio di droga nel villaggio scolastico di Pontedera. Dopo i controlli effettuati la scorsa settimana dalle forze dell'ordine, la Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pontedera ha perquisito un cittadino italiano, F.D., 46 anni, nato e residente a Pontedera. L'uomo era da tempo sorvegliato perchè sospettato di spacciare hashish ad alcuni studenti. Gli appostamenti hanno confermato i dubbi: l'uomo, da tempo disoccupato, traeva il proprio sostentamento dall'attività di pusher.

Sequestrati 800 grammi di hashish, suddivisi in panetti, stecche e frammenti, 1065 euro in contanti, un coltello da cucina utilizzato per tagliare la droga e un bilancino di precisione. Il materiale sequestrato è stato rinvenuto in parte addosso al 46enne e in parte nel suo garage e nella sua abitazione.
L'uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Pisa a disposizione della Procura della Repubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, spaccia hashish agli studenti: in manette pusher 'scolastico'

PisaToday è in caricamento