Spacciava eroina fra Cascina e Pisa: arrestato, in casa aveva 23mila euro

I Carabinieri hanno fermato il rilevante giro di droga gestito dal 32enne: documentante centinaia di cessioni della sostanza stupefacente

E' stato individuato ed arrestato stamani, 6 giugno, un tunisino di 32 anni ritenuto dai Carabinieri il gestore di un giro di droga da decine di migliaia di euro. Il mercato era quello dell'eroina. I militari di Cascina lo hanno catturato a Pisa, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari. 

Gli accertamenti hanno documentato l'attività di spaccio svolta dall'extracomunitario fra Cascina e la periferia pisana. Centinaia le dosi vendute. Nel corso della perquisizione domiciliare è stata infatti rinvenuta e sottoposta a sequestro la somma di 23.800 euro. Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato portato al Don Bosco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Muore a 29 anni farmacista pisana affetta da Sla

Torna su
PisaToday è in caricamento