Spaccio in Piazza Vettovaglie: 26enne arrestato, un altro denunciato

I Carabinieri mercoledì hanno anche arrestato un 27enne che doveva scontare una pena di oltre 2 anni per reati contro il patrimonio

Nel pomeriggio di ieri, 23 settembre, in Piazza delle Vettovaglie, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri hanno arrestato un tunisino di 26 anni. Il giovane è stato fermato dopo aver ceduto una dosa di cocaina ad un uomo del posto. Nel corso dell’operazione, in concorso nell’attività di spaccio, è stato denunciato un altro tunisino, sempre di 26 anni.

In precedenza, nella tarda mattinata, i militari dell'Arma hanno arrestato anche un italiano di 27 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Pisa, dovendo egli scontare la pena di 2 anni, 6 mesi e 22 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio. L’arrestato è stato condotto presso il carcere di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento