Cronaca

Acciaiolo: far west tra le case, proiettile in casa del presidente della squadra locale

Gli abitanti si sono resi conto di cosa era successo solamente la mattina dopo quando hanno trovato i fori dei proiettili su due auto e addirittura all'interno di una abitazione: avevano sentito i colpi ma pensavano ad una pistola a salve

Panico l'altra notte ad Acciaiolo, frazione del comune di Fauglia, quando da una macchina che è sfrecciata nel paese sono partiti tre spari. Il primo addirittura è entrato nell'abitazione del presidente dell'Acciaiolo Calcio, Tonino Di Giambattista, che, sul subito, al momento dell'esplosione dei colpi, non aveva fatto caso a quello strano rumore. E' stato il mattino dopo che la moglie ha trovato l'anta dell'armadio forata e ha realizzato cosa sarebbe potuto accadere se nella stanza ci fosse stato qualcuno. Amara scoperta anche per due proprietari di auto parcheggiate nelle vicinanze che hanno trovato gli sportelli forati dai colpi di pistola.


Qualcuno, che l'altra sera era fuori, ha visto due ragazzi in auto e quella mano uscire fuori dal finestrino con l'arma in pugno: ma l'immediato pensiero è stato che si trattasse semplicemente di una bravata con una pistola a salve. Evidentemente non era così.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciaiolo: far west tra le case, proiettile in casa del presidente della squadra locale

PisaToday è in caricamento