Fucilata contro il vicino di casa: arrestato 51enne

E' successo nel pomeriggio di lunedì in zona San Miniato. Lo sparo è arrivato al termine di un litigio

I Carabinieri di San Miniato, nel pomeriggio di ieri 14 dicembre, sono interventi in un'area abitata al confine con Fucecchio per una lite fra vicini. La ricostruzione dei militari descrive un episodio molto pericoloso: al termine dell'alterco, scattato per futili motivi, un uomo di 51 anni avrebbe imbracciato una doppietta da caccia, detenuta illegalmente, ed esploso un colpo verso il contendente. Le pallottole hanno colpito un muro, non lontano dalla vittima, tanto che pezzi di intonaco hanno investito il malcapitato procurandogli lesioni guaribili in 8 giorni.

I Carabinieri, dopo la perquisizione nei confronti del 51enne, hanno rinvenuto l'arma nelle pertinenze dello stabile di sua proprietà. E' scattato così il sequestro. L'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento