Calambrone: Arpat rileva la presenza di amianto nella spiaggia

Le analisi effettuate da Arpat, sui materiali ritrovati sepolti nella spiaggia di Calambrone da alcuni bambini, hanno confermato la presenza di fibre eternit

Eternit spiaggia a Calambrone, accertamenti Arpat
In seguito alle segnalazioni sul ritrovamento di eternit nella spiaggia di Calambrone da parte di alcuni bambini,

Potrebbe interessarti: https://www.pisatoday.it/cronaca/eternit-spiaggia-calambrone-accertamenti-arpat.html
Leggi le altre notizie su: https://www.pisatoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/PisaToday/163307690398788
gli operatori Arpat hanno effettuato un sopralluogo nello stabilimento balneare "Oasi del Mare"  lo scorso 14 agosto. Sono stati prelevati alcuni frammenti di materiale presente nella sabbia, per accertare che si trattasse di eternit. Le analisi sono state effettuate presso il laboratorio ARPAT di Firenze e hanno confermato la presenza di fibre di amianto. Tutti i materiali rinvenuti al momento del campionamento sono stati portati via
 
ll Comune di Pisa aveva richiesto il ripristino dello stato dei luoghi e, non essendoci nessun rischio ambientale, tutto potrà tornare alla normalità al termine della stagione balneare. Fino a quel momento sarà possibile effettuare indagini più approfondite su quanto possa essere stato sepolto nell'arenile.

 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 19 nuovi casi, ultimo paziente in terapia intensiva

Torna su
PisaToday è in caricamento