Cronaca San Rossore

Parco di San Rossore: riapre la spiaggia senza barriere

Dopo il successo dello scorso anno, la "Buca del Mare" torna ad aprire il proprio arenile per anziani e disabili che dunque potranno usufruire di mare e sole senza ostacoli

Un piccolo angolo di paradiso, dove la diversità non esiste. E’ la spiaggia attrezzata del Gombo, la "Buca del Mare" all’interno del parco naturale di San Rossore. Anziani, ragazzi e disabili, tutti comunque seguiti dai servizi della Società della Salute e dei Comuni di Pisa, San Giuliano Terme e Vecchiano: un centinaio al massimo ogni giorno con un accesso organizzato su due fasce orarie, al mattino e al pomeriggio. Quindici ombrelloni, una trentina di sdraio e tutto quel che serve per rendere la spiaggia accessibile al 100%, senza barriere architettoniche con tanto di vialetti, docce e servizi ad hoc per chi soffre di disabilità motorie e visive, inclusa “Job”, la poltrona speciale che consente di fare il bagno in tutta sicurezza anche ai portatori di handicap, donata quest’anno dalla cooperativa Paim.

La spiaggia è una novità dell’estate scorsa, realizzata anche grazie ad un finanziamento regionale di 40mila euro ottenuto dalla Società della Salute, che ha visto aprirsi alla città e alle associazioni le porte della tenuta, il cui arenile fino a ieri era riservato al circolo ricreativo dei dipendenti di San Rossore. Invece dall'anno passato, una convenzione stipulata tra la Società della Salute, l’Ente Parco e, appunto, il circolo consente l’utilizzo della spiaggia.

L’anno scorso fu un vero e proprio boom con 3.500 accessi nei tre mesi estivi e richieste in continuo aumento da parte delle associazioni. E quest’estate sarà ancora meglio dato che il servizio, al via dall’inizio di giugno, conta già più di cinquemila accessi prenotati, per un totale di circa cinquecento persone, e con altre 1.250 giornate ancora disponibili. 


Per conoscere i posti ancora disponibili, le prenotazioni e per avere altre informazioni, è necessario contattare gli uffici della Società della Salute della Zona Pisana (050.954103,050.954028, 050.954142).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco di San Rossore: riapre la spiaggia senza barriere

PisaToday è in caricamento