Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca San Rossore

Estate 2013, al Gombo la diversità non esiste: spiaggia e mare gratis per i disabili

Dal 10 giugno inizia la nuova stagione balneare de 'La buca del mare': la spiaggia senza barriere del Gombo. Anche quest'anno disabili, anziani e ragazzi, previa richiesta, potranno andare al mare gratis nel Parco Naturale di San Rossore

Nella spiaggia attrezzata del Gombo la diversità non esiste: l'ex tenuta presidenziale di San Rossore sarà a disposizione di anziani, ragazzi e disabili seguiti dai servizi della Società della Salute e dei comuni di Pisa, San Giuliano Terme e Vecchiano. Il progetto, avviato negli anni passati in via sperimentale, ha avuto un tale successo da richiedere la definizione di una collaborazione più stabile con la Società della Salute.

Quindici ombrelloni, una trentina di sdraio e tutto quel che serve per rendere la spiaggia accessibile al 100%, senza barriere architettoniche con tanto di vialetti, docce e servizi ad hoc per chi soffre di disabilità motorie e visive, inclusa 'Job”', la poltrona speciale che consente di fare il bagno in tutta sicurezza anche ai portatori di handicap donata dalla cooperativa Paim. Un progetto realizzato con l'Ente Parco e il Circolo ricreativo aziendale San Rossore, che ha in gestione la spiaggia.

Orari e periodo: L’iniziativa va dal 10 giugno al 30 agosto. Si può richiedere l'accesso su due fasce orarie (anche consecutive): dalle 9 alle 13:30, e dalle 13:30 alle 18, per un massimo di 10 fasce orarie. Esclusi il sabato ed i giorni festivi. A partire dal 3 giugno i disabili possono prenotare individualmente.

Come si richiede? Telefonando allo 050 954022 (Società della Salute) per verificare la disponibilità di posti e concordare con l'operatore i giorni e le fasce orarie di accesso sulla base della disponibilità dei posti. In alternativa è possibile inviare una e-mail a spiaggiagombo@usl5.toscana.it indicando il proprio nome con un numero telefonico per essere contattati successivamente da un operatore. Una volta concordati i giorni e le fasce orarie di accesso, va  inoltrata l'apposita domanda: a mano, presso la portineria della sede della Società della Salute Zona Pisana; per fax al numero 050 954001.

 "Per il terzo anno consecutivo la Società della Salute riesce a garantire a categorie 'deboli' l'accesso alla spiaggia del Gombo grazie all'accordo col Parco e con il Circolo San Rossore - commenta Giuseppe Cecchi, direttore della Società della Salute - I numeri parlano da soli: nell’estate scorsa 6.700 accessi tra anziani, ragazzi e disabili. Quest'anno abbiamo già raggiunto oltre 3.400 prenotazioni da parte di gruppi organizzati a stagione estiva non ancora iniziata e nei prossimi giorni anche le singole persone disabili e con handicap potranno fare richiesta di accesso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate 2013, al Gombo la diversità non esiste: spiaggia e mare gratis per i disabili

PisaToday è in caricamento