Cronaca Pontedera / Corso Giacomo Matteotti

Pontedera: chiude il tribunale ma il trasloco resta un grande mistero

Da lunedì la sezione distaccata del tribunale di Pisa chiuderà ufficialmente i battenti a causa della riforma delle circoscrizioni giudiziarie. Il sindaco Millozzi: "Un provvedimento trasversale che non tiene conto delle necessità del nostro territorio"

Un caos calmo. Un'aria pesante e tanta rassegnazione. E' questo il clima che si respira all'interno del Palazzo della Pretura di Pontedera nell'ultimo giorno di attività della sezione distaccata del tribunale. Da lunedì gli impiegati, per effetto della riforma delle circoscrizioni giudiziarie, che ha sancito la soppressione di 30 tribunali, 220 sezioni distaccate e 667 uffici del Giudice di Pace, entreranno al lavoro nella sede centrale di Pisa. Ma i problemi principali, al di là del rammarico per veder chiudere la storica sezione pontederese, sono soprattutto di tipo materiale, visto che faldoni e incartamenti sono sempre ammassati su scrivanie e in armadi, in attesa di essere impilati negli scatoloni per affrontare il viaggio verso la città della Torre.

"C'è una discrasia tra il trasloco per così dire giudiziario e quello materiale dei fascicoli, ad oggi non abbiamo avuto risposte ai nostri dubbi e attendiamo di sapere come dobbiamo affrontare i problemi pratici" affermano gli impiegati, tra i quali c'è anche chi propone di provare a chiedere una proroga di qualche mese prima del trasloco così da cercare di far capire l'importanza della sezione distaccata di Piazza Curtatone e Montanara.

E questa mattina anche il primo cittadino Simone Millozzi ha voluto incontrare gli impiegati del tribunale per esprimere il proprio rammarico di fronte ad una decisione ingiusta. "Si tratta di una riforma trasversale che non va a vedere il merito e l'importanza della nostra sezione, nella prima bozza di riforma eravamo salvi, poi invece la decisione finale è stata un'altra, anche se oggi è palese come non ci siano i presupposti per il trasloco - ha sottolineato il sindaco - questa chiusura non va nella direzione dell'efficienza, si allontana un presidio di legalità e giustizia da un territorio che ne ha bisogno, per non parlare poi delle ricadute che lo spostamento della sezione distaccata avrà sull'indotto economico della nostra città". Tribunale Pontedera-4Poi ci sarà anche da capire cosa fare negli spazi del Palazzo della Pretura. "E' vero che qui verranno trasferiti gli uffici del Giudice di Pace - ha sottolineato Millozzi - ma gli spazi sono grandi e dovremo stabilire come occuparli".


Il sindaco ha deciso di chiedere il risarcimento danni per occupazione senza titolo dello stabile, dato che da lunedì il palazzo dovrebbe essere vuoto, ma di fatto non sarà così, vista la presenza di faldoni e incartamenti che chissà ancora per quanto tempo resteranno negli uffici del tribunale che fu.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: chiude il tribunale ma il trasloco resta un grande mistero

PisaToday è in caricamento