Case via Cariola: niente fondi ma il Governo lavora per una soluzione

Per l'intervento occorrerebbero circa 18 milioni di euro, al momento non disponibili a causa dei tagli alla spesa pubblica. "La riapertura del tavolo è un fattore comunque molto positivo" ha detto il deputato Fontanelli

Via Cariola

Ha risposto all'interpellanza presentata alla Camera dal deputato pisano Paolo Fontanelli il sottosegretario alle infrastrutture e trasporti Erasmo D'Angelis a proposito della delocalizzazione delle 44 abitazioni in via Cariola e Carrareccia vicino all'aeroporto di Pisa. Purtroppo però per gli abitanti le notizie non sono del tutto positive. "Nonostante le molteplici iniziative intraprese sia dalle amministrazioni locali, che da quelle centrali e dalla Società di gestione dello scalo, non sono ancora state reperite le risorse necessarie, circa 18 milioni di euro, per procedere alle operazioni di spostamento dei nuclei familiari coinvolti, anche per i noti tagli alla spesa pubblica nell'attuale congiuntura economica". "Assicuro che il Governo intende affrontare con rinnovato impegno la questione evidenziata nell'interpellanza - ha detto D'Angelis- avendo cura di individuare idonee soluzioni atte al reperimento dei fondi necessari. In tal senso è intenzione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti riattivare immediatamente le interlocuzioni con tutti i soggetti istituzionali coinvolti, al fine di giungere ad una definizione positiva della problematica sollevata".

"La riapertura del tavolo è un fattore molto positivo che riconferma l’impegno a risolvere il problema - ha detto Fontanelli - tra i cittadini che hanno costituito il comitato 'Basta aeroporto in casa' comincia ad esservi una manifestazione continua e assai evidente di disagio. Gli abitanti vivono direttamente sulle loro condizioni di vita l’aumento dei voli in seguito al notevole incremento dei passeggeri, cresciuti da un milione e mezzo a oltre 4milioni in pochi anni. Credo che sia un dovere fare di tutto per trovare queste risorse".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, sostegno alle famiglie indigenti: buoni spesa da 100 euro

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

Torna su
PisaToday è in caricamento