Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Spray e manganello per i vigili urbani: il commento dei Cobas

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La militarizzazione della Pm è parte integrante della militarizzazione della città e delle politiche del sindaco e della Giunta E'
necessario arrestare le politiche di Filippeschi in materia di edilizia, sviluppo della città, utilizzo dei vigili, politiche sociali con una forte opposizione mettendo insieme le varie istanze sindacali, sociali e politiche.
I cobas sono da sempre contrari all'uso del manganello, ma lo spray solo ad uso difensivo è una alternativa valida all'uso del distanziatore (o manganello che sia) e alla pistola. Importante e prioritario deve essere la formazione del personale per la gestione dei momenti critici a tutela della propria incolumità e quella dei cittadini. Nella bozza di regolamento sono presenti molti altri punti critici che ci auguriamo siano emendati. Da settimane abbiamo chiesto che le commissioni consiliari si confrontino con agenti di Pm e sindacati del comune proprio sul nuovo regolamento di Polizia municipale, torniamo a sollecitare un confronto prima della discussione in Consiglio

I cobas sono e saranno sempre a fianco degli agenti di Pm ed invitano tutte le forze politiche , sociali e sindacali a lavorare per la tutela di questi lavoratori pubblici senza snaturare (per esempio utilizzandoli nell'ordine pubblico) il loro prezioso ruolo professionale  atto a  garantire servizi di effettiva vicinanza e utilità ai cittadini.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray e manganello per i vigili urbani: il commento dei Cobas

PisaToday è in caricamento