Cronaca Centro Storico

Usano spray al peperoncino nel fast food e sul prato di Piazza dei Miracoli: ragazzini denunciati

Colpiti i clienti del ristorante ed una bambina di 9 mesi. Gli autori hanno fra i 13 ed i 14 anni

Immagine di archivio

Ragazzini di nemmeno 15 anni 'giocano' armati di spray al peperoncino, senza paura di usarlo, e coinvolgono altre persone. E' il quadro che emerge dall'indagine ancora in corso della Guardia di Finanza di Pisa, coordinata dal Capo della Procura per i Minorenni Antonio Sangermano. L'episodio risale ad alcuni giorni fa e si è consumato in Piazza dei Miracoli.

Secondo quando ricostruito dalle Fiamme Gialle tutto è partito da un fast food nei pressi della piazza. All'interno del locale i ragazzini, fra i 13 ed i 14 anni, hanno cominiciato a spruzzare la sostanza urticante provocando irritazioni e lacrimazione fra i clienti che, presi dal panico, sono usciti di corsa dal ristorante. Fortunatamente l'uscita è avvenuta senza gravi conseguenze per le persone. La bravata è proseguita poi sul prato di piazza dei Miracoli e questa volta a farne le spese è stata una bambina di nove mesi.

Una volta scattato l'allarme una pattuglia della Guardia di Finanza, in servizio nei pressi di Piazza dei Miracoli, è prontamente intervenuta riuscendo a bloccare gli autori di questi gesti, denunciandoli alla Procura per i Minorenni di Firenze. Gli accertamenti sono ora in corso per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti: le lesioni personali provocate, l'uso improprio dello spray urticante, il procurato allarme e il getto di cose pericolose. La Procura della Repubblica dei Minori ha disposto perquisizioni ed interrogatori nei confronti dei ragazzini al fine di accertare le rispettive responsabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usano spray al peperoncino nel fast food e sul prato di Piazza dei Miracoli: ragazzini denunciati

PisaToday è in caricamento