Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Pontedera: quando il bagno si fa nel lago

Pronto lo stabilimento balneare che sorge sul lago alla Fornace Braccini: spiaggia attrezzata, bar e ristorante aperto tutto l'anno: concorrenza aperta a mare e piscine

Un investimento da oltre un milione di euro e 15 giovani assunti. Questo il bilancio del nuovo stabilimento balneare che sorge sul laghetto nella zona della Fornace Braccini a Pontedera e che sarà inaugurato giovedì.  La struttura si chiama Amalia Laghi e comprende una spiaggia di sabbia da 150 metri, in cui troveranno posto tra i 70 e gli 80 ombrelloni. Si potrà fare anche il bagno nello spazio di lago antistante allo stabilimento in una sorta di vasca alta al massimo un metro e 60 centimetri.

L'accesso al perimetro del lago è aperto a tutti, mentre si pagherà l'ingresso alla spiaggia (7,50 euro nei festivi e 5 nel feriali), in cui sarà possibile noleggiare appunto anche ombrelloni e lettini. La struttura dello stabilimento è suddivisa in due parti: da un lato il bar e dall'altro una pizzeria-filetteria per pranzi e cene aperta tutto l'anno.
E già si preannunica un tutto esaurito. La struttura infatti ha le carte in regola per diventare una valida alternativa alle piscine, visto che la spiaggia rende il luogo forse più alletante per gli amanti del mare, ma anche alle stesse località marine: niente code infatti sulla via del rientro a casa.


L'operazione è stata realizzata dalla Film Cafe, gestore tra l'altro del bar del Cineplex e del locale all'aperto Viola, che ha vinto una gara pubblica assicurandosi la gestione del lago per i prossimi 25 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: quando il bagno si fa nel lago

PisaToday è in caricamento