Cronaca Via XX Settembre

Piazza XX Settembre: stampe del passato in vista del 'nuovo' centro storico

Sul cantiere di ripavimentazione della piazza davanti a Palazzo Gambacorti sono state collocate alcune foto concesse da Bruno Farnesi

Lungo le pareti di separazione che sono state montate in piazza XX Settembre per permettere al cantiere di effettuare la lastricatura della piazza senza il passaggio di pedoni e mezzi, da venerdì 10 febbraio sono esposti dei pannelli che raffigurano immagini, cartoline e vecchie fotografie del centro di Pisa.

L’antico Ponte di Mezzo, prima che fosse distrutto dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, solcato da carrozze e dal tram, la piazza XX Settembre con la statua di Fibonacci nel centro, i Lungarni non invasi dalle automobili e la piazza Garibaldi attraversata dai binari del tram. La Pisa che è stata, per abbellire il cantiere che sta ridisegnando e riqualificando il cuore del centro storico della città. Questa l’idea che ha animato la Pisamo e la ditta CLD strade, incaricata di eseguire i lavori di riqualificazione del centro.

Le immagini sono state gentilmente concesse da Bruno Farnesi, figlio di Flaminio Farnesi, lo storico titolare della Tipografia Zannini che ha raccolto nel corso della sua vita diverse migliaia di immagini storiche della sua città, da cartoline a stampe, a fotografie di Pisa nel corso del ‘900. Un patrimonio storico e fotografico, raccolto dal Farnesi padre, che fu imprenditore, ambasciatore e Cavaliere del Lavoro, e che il figlio adesso ha piacere di mettere a disposizione della città.

L’amministrazione comunale di Pisa e la Pisamo ringraziano la famiglia Farnesi per condividere il patrimonio storico con i cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza XX Settembre: stampe del passato in vista del 'nuovo' centro storico

PisaToday è in caricamento