rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Il Festival della Robotica sbarca in anteprima all'Agrifiera di Pontasserchio

Stand dedicato con le novità, in particolare nel settore agricoltura, nelle mattinate di venerdì 28 e di sabato 29 aprile

Il Festival della Robotica esordisce con una bella anticipazione all'Agrifiera di Pontasserchio, la prima di due, con un secondo appuntamento a Volterra dal 12 al 14 maggio. La nuova edizione della manifestazione tecnologica è prevista a Pisa dal 19 al 21 maggio. A San Giuliano Terme sarà possibile vedere in anteprima i primi robot dell’edizione 2023, con un focus su quelli utilizzati nel mondo dell’agricoltura. L’appuntamento è nelle mattinate di venerdì 28 e di sabato 29 aprile, allo stand del Festival della Robotica che sarà allestito all’interno dell’Agrifiera, a cura dei docenti del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali dell’Università di Pisa.

Nelle due giornate, al mattino, oltre 60 studenti dell’Istituto Santoni di Pisa, affiancati da una decina di docenti, parteciperanno a una serie di laboratori tematici e interattivi per vedere come funzionano e come vengono utilizzati i robot agricoli. I temi sono l’agricoltura robotica, digitale e di precisione. Il pomeriggio, come spiega Marco Fontanelli, professore associato di Meccanica Agraria e Meccanizzazione Agricola dello stesso Dipartimento dell’Università di Pisa, invece sarà dedicato all’orientamento per la scelta degli studi universitari e alla dimostrazione dal vivo del funzionamento delle 'macchine' robotiche, rivolta a tutte le persone che faranno visita all’Agrifiera e allo stand del Festival. Tra i robot che saranno all’opera, ci saranno quelli dedicati al taglio dell’erba e in modo speciale alla cura di tessuti erbosi particolari come quelli dei campi da golf.

"Siamo molto felici di portare il Festival della Robotica all’interno dell’Agrifiera di Pontasserchio - commenta il professor Mauro Ferrari, presidente della Fondazione Tech Care, che organizza il Festival della Robotica - una delle manifestazioni più importanti del territorio, da sempre attenta all’innovazione. E’ quindi la cornice giusta per parlare di robotica agricola e delle sue molteplici applicazioni pratiche".

Il Festival della Robotica, che vede nella Fondazione Tech Care (promossa da Università di Pisa, Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, Fondazione Arpa) il soggetto attuatore, riceve il sostegno di Regione Toscana, Comune di Pisa, Fondazione Pisa, Fondazione Arpa e di altri enti e istituzioni ed ha il patrocinio di Università di Pisa, Scuola Superiore Sant’Anna, Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, Comune di Volterra, Comune di San Giuliano Terme, CNR, di altri enti e di altre istituzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Festival della Robotica sbarca in anteprima all'Agrifiera di Pontasserchio

PisaToday è in caricamento