Cronaca Piazza dei Cavalieri

Chiesa Santo Stefano dei Cavalieri: stanziamento della Fondazione Pisa

La Fondazione ha deciso di contribuire al restauro del tetto della chiesa del Vasari alle prese con infiltrazioni d'acqua dal soffitto. Il grido d'allarme per i problemi di degrado era stato lanciato da monsignor Aldo Armani

Trecentocinquantamila euro stanziati dalla Fondazione Pisa per il restauro del tetto della Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, di proprietà demaniale e che, come è noto, necessita di urgenti interventi di conservazione a protezione della stessa struttura dell’edificio e dei beni di elevato interesse culturale presenti al suo interno. L'appello era stato lanciato dal rettore dello storico edificio del Vasari monsignor Armani, alle prese con infiltrazioni dal soffitto e con una distesa di catinelle per raccogliere l'acqua piovana.

Ora la Fondazione Pisa tende la mano al rettore della Chiesa di Piazza dei Cavalieri, stanziando la cospicua cifra. La Fondazione ha già formalizzato la disponibilità di intervento erogativo al Ministero dei Beni Culturali in occasione di uno specifico incontro avuto nei giorni scorsi.

"La Fondazione - si legge in una nota - ha altresì manifestato l’impegno a collaborare con le competenti strutture pubbliche al fine dell’individuazione della più adeguata e praticabile modalità tecnica per portare a compimento il restauro della copertura della Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri".
"In questo modo - prosegue il comunicato - la Fondazione Pisa conferma il suo interesse per la conservazione e la qualificazione della Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, dando seguito e prosecuzione ai precedenti importanti interventi realizzati negli anni scorsi, riguardanti il finanziamento del restauro della facciata della Chiesa nonché dell’esecuzione di scavi archeologici nel sito di insediamento della medesima struttura".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesa Santo Stefano dei Cavalieri: stanziamento della Fondazione Pisa

PisaToday è in caricamento