Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Vittorio Emanuele II

La Provincia di Pisa contro i tagli alle Province: striscione sulla facciata del palazzo

“Vogliamo manifestare così - ha dichiarato il presidente Marco Filippeschi - la protesta verso l’annunciato taglio di un miliardo di euro previsto dal disegno di legge di stabilità. Questa non è la via per riformare le Province, così si tagliano solo servizi essenziali"

La Provincia di Pisa ha esposto ieri mattina, sulla facciata della sede di Piazza Vittorio Emanuele II, uno striscione con il seguente messaggio: “Scuole (manutenzioni, riscaldamento), strade e trasporti pubblici, ambiente e difese del suolo: TUTTO INDISPENSABILE! La comunità provinciale pisana contro i tagli dei servizi e per salvaguardare il lavoro”.

“Vogliamo manifestare così - ha dichiarato il presidente Marco Filippeschi - a tutti i nostri cittadini la protesta verso l’annunciato taglio di un miliardo di euro previsto dal disegno di legge di stabilità. Questa non è la via per riformare le Province, così si tagliano solo servizi essenziali delle nostre comunità e non si garantisce il lavoro dei personale e questo per noi amministratori è inaccettabile. Siamo mobilitati perché la legge di stabilità sia cambiata e la riforma si possa fare assicurando le funzioni essenziali e gli stipendi”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia di Pisa contro i tagli alle Province: striscione sulla facciata del palazzo

PisaToday è in caricamento