rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

In Toscana 200 milioni per nuove strutture sanitarie: in Provincia di Pisa 11 case di comunità

Sono le nuove realizzazioni possibili con i fondi del Pnrr, annunciati dalla Regione

Il governatore della Toscana Eugenio Giani ha annunciato ieri, 13 gennaio, che grazie ai fondi previsti dal Pnrr per l'assistenza sanitaria territoriale, discoltate sul territorio regionale saranno realizzate in tutto 78 case di comunità e 24 ospedali di comunità (nel dettaglio 8 case e un ospedale sono interventi con il fondo complemetare). In termini di cifre i progetti riceveranno: 104,2 milioni di euro per le case di comunità; 56,8 milioni per gli ospedali di comunità; e 12,5 milioni per le centrali operative territoriali, per un totale di 173,5 milioni. A questi vanno aggiunti i 20 milioni già deliberati di fondo regionale complementare, per un totale di 193,5 milioni.

"Vivere le risorse europee come volano di una vera e propria riforma dell'assistenza sanitaria sul territorio" è la definizione che ha dato Giani, spiegando che "il primo passaggio sarà la realizzazione di 78 case di comunità (ciò che finora definivamo case della salute) e 24 ospedali di comunità quali riferimenti per le cure intermedie per le lunghe degenze, che la struttura ospedaliera non può più accogliere".

In Provincia di Pisa sono previste la realizzazione di 11 case di comunità, a Cascina, Crespina Lorenzana, Pisa (2), San Giuliano Terme, Vecchiano, Bientina, Pomarance, Volterra, Pontedera e San Miniato; un ospedale di comunità a San Miniato; 4 centrali operative territoriali, due a Pisa, una a Volterra e Pontedera. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Toscana 200 milioni per nuove strutture sanitarie: in Provincia di Pisa 11 case di comunità

PisaToday è in caricamento