Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Studenti in presidio al Rettorato e davanti il Comune: "Vogliamo sostegno per il rientro in presenza"

L'iniziativa è promossa da 'Sinistra per...', che chiede riaperture e incentivi per servizi e vita universitaria

Il sindacato studentesco 'Sinistra per…' ha svolto stamani, 24 aprile, alle ore 9.30, un presidio davanti al Rettorato. Dalle 14 terrà un'assemblea pubblica davanti al Comune, in piazza XX Settembre. Il grande tema è quello della ripartenza, come spiega la coordinatrice Sofia Testa: "A più di un anno dalla pandemia la situazione per la componente studentesca è ancora critica e c'è ancora molto su cui lavorare, oggi chiederemo al Rettore misure urgenti per far fronte alle difficoltà di quest'ultimo periodo. Pretendiamo la possibilità di erogare esami e lauree anche in presenza, oltre che telematicamente, un nuovo regolamento tasse che non scarichi sui fuoricorso il peso della mancanza di finanziamenti statali e il potenziamento di sportelli di ascolto psicologico per la tutela della salute mentale della componente studentesca".

Il presidio sotto il Comune è un richiamo all'amministrazione. Continua Sofia Testa: "Dalle ore 14 saremo in piazza per chiedere al Sindaco contributi per il pagamento dei canoni dell'affitto, l’apertura in sicurezza delle biblioteche comunali, il rinnovo della convenzione trasporti per la componente studentesca e l’utilizzo degli spazi pubblici per garantire il rientro in sicurezza. Chiediamo un maggiore impegno da parte di Comune e Università per un rientro in presenza in sicurezza della comunità studentesca!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti in presidio al Rettorato e davanti il Comune: "Vogliamo sostegno per il rientro in presenza"

PisaToday è in caricamento