rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Studenti 'a caccia' di mozziconi di sigaretta per le strade di Pisa

L'iniziativa per educare al rispetto dell'ambiente e all'importanza del decoro urbano

E' lotta al degrado per gli studenti pisani. L’iniziativa realizzata dal Comune di Pisa in collaborazione con l’associazione 'Acchiapparifiuti' ha visto coinvolte due classi, 1^ C e 1^ F, della scuola primaria dell’istituto comprensivo 'Renato Fucini' che, insieme ai volontari dell’associazione, hanno percorso il tratto da piazza XX Settembre fino a Largo Ciro Menotti utilizzando l'innovativo strumento per raccogliere i mozziconi di sigaretta, presentato nei mesi scorsi e che, su sensibilizzazione del Comune di Pisa, era stato acquistato da Geofor, in una fornitura di 10 pezzi.

"Le scuole stanno popolando, in queste prime giornate primaverili, il centro didattico di Putignano - ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Filippo Bedini - e le abbiamo volute coinvolgere anche con l’utilizzo del ‘Dashi’, questo piccolo strumento che serve per raccogliere i mozziconi. I bambini si sono divertiti molto e hanno capito non solo l’importanza di raccogliere i mozziconi ma anche quanto sia significativo educare gli altri a non gettarli. Ricordo che si tratta di uno dei rifiuti meno degradabili, servono oltre 100 anni affinché venga assorbito. Un’iniziativa di sensibilizzazione per i futuri cittadini a cui vogliamo offrire la possibilità di divertirsi imparando".

"Ho accolto con entusiasmo questa proposta di diffondere l’iniziativa nelle scuole - ha affermato l’assessore alle Politiche socioeducative e scolastiche Sandra Munno - e sono molto contenta di aver trovato immediato riscontro. Questo significa che c’è grande sensibilità verso il tema ambientale che rappresenta un punto saldo dell’educazione nelle scuole di Pisa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti 'a caccia' di mozziconi di sigaretta per le strade di Pisa

PisaToday è in caricamento