Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Tragedia in mare a Palinuro: tra i sub morti c'è anche un medico 'pisano'

Si chiamava Mauro Tancredi e da anni esercitava la professione a Cisanello. Tancredi si era immerso venerdì insieme ad altri due sub nelle acque delle grotte di Palinuro, in provincia di Salerno

Foto d'archivio

Era originario del posto ma da anni viveva a Pisa, lavorando come medico a Cisanello. C'è anche un dottore 'pisano', Mauro Tancredi, tra i tre sub che hanno perso la vita durante un'immersione in mare in provincia di Salerno. Tancredi, profondo conoscitore della costa e sub esperto, si era immerso insieme ad altri sommozzatori nelle acque delle grotte di Palinuro venerdì mattina, 19 agosto, in località Cala Fetente.

Le altre due vittime sono Mauro Cammardella, titolare del centro diving Mauro Sub di Centola, il centro che aveva organizzato l'immersione, e un turista milanese, Silvio Anzola.

I tre sub erano rimasti intrappolati in uno dei cunicoli delle grotte sottomarine. L'allarme era scattato intorno alle 12 con l'attivazione della macchina dei soccorsi. Le speranze di trovare vivi i tre uomini si era affievolità già dopo poche ore, anche se inizialmente si pensava che i tre si potessero essere salvati grazie a una bolla d'aria. Ieri pomeriggio, sabato 20 agosto, dopo diverse ore di ricerche, erano stati avvistati i corpi dei dispersi. Questa mattina sono invece iniziate le operazioni di recupero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in mare a Palinuro: tra i sub morti c'è anche un medico 'pisano'

PisaToday è in caricamento