Vecchiano: 37enne si uccide con il gas di scarico della sua auto

Il corpo è stato ritrovato dal proprietario di una falegnameria: il giovane infatti aveva parcheggiato la vettura nel piazzale dell'azienda in Via Traversagna. Dopo aver collegato il tubo ha acceso il motore

Via Traversagna

Si è lasciato morire respirando il gas di scarico della sua auto. Una fine orribile per un uomo di 37 anni che ha parcheggiato la sua auto in Via Traversagna, nel Comune di Vecchiano, all'interno di un piazzale di una falegnameria, poi ha collegato un tubo dal gas di scarico all'interno della vettura, ha acceso il motore, uccidendosi. Il corpo, ormai privo di vita, è stato trovato dal proprietario della falegnameria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Toscana Aeroporti: Gina Giani rassegna le sue dimissioni

Torna su
PisaToday è in caricamento