Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Cascina / Via Tosco-Romagnola

Cascina, si uccide gettandosi sotto un treno: circolazione in tilt

L'uomo, un 35enne pisano, si sarebbe sdraiato sui binari e avrebbe atteso il passaggio del convoglio che lo ha ucciso, dilaniandolo. La circolazione è stata interrotta per circa un'ora prima di riprendere su un solo binario

Tragedia questa mattina alla stazione ferroviaria di Cascina, dove un pisano di 35 anni, intorno alle 10, si è suicidato gettandosi sotto un treno.
Sul posto è intervenuta la Polfer per i rilievi. Il giovane si sarebbe sdraiato sui binari all'arrivo di un convoglio, un regionale diretto a Pisa, che lo ha investito e ucciso.

La circolazione dei treni sulla tratta Firenze-Pisa-Livorno è stata interrotta per circa un'ora prima di riprendere su un solo binario. Alle 12,50 la circolazione è poi ripresa normalmente. Una quindicina di treni hanno subito ritardi e cancellazioni.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, si uccide gettandosi sotto un treno: circolazione in tilt

PisaToday è in caricamento