Cronaca Ponsacco

A Ponsacco distese di fiori rossi: la sulla è il simbolo della biodiversità

Da campi incolti a terreni colorati che permettono alle api di svolgere il loro compito

Distese di campi con piccoli fiorellini rossi. Nella campagna della Curigliana, a Ponsacco, fiorisce la sulla. Le fotografie dei campi sono il resoconto visivo del progetto, 'Api, trifogli e sogni' che ha come obiettivo il recupero dei terreni incolti e la salvaguardia della biodiversità.

"Oggi il fiore della sulla - spiegano dall’amministrazione comunale - nutrirà le api e gli altri insetti impollinatori, fondamentali per la tenuta della biodiversità, e domani sarà un ottimo fieno per i cavalli. A volte basta poco, un piccolo contributo, per fare grandi cose. Ringraziamo l'associazione Eliantus, nelle figure di Monica Mariani e Sabrina Giraldoni, ideatrici e coordinatrici di un bel progetto che crediamo farà strada".

Il progetto ha preso il via lo scorso anno, con la pubblicazione del bando rivolto ai proprietari terrieri, e ha l'ambizione di favorire il ripopolamento degli insetti impollinatori come le api, favorendo la trasformazione di campi incolti in campi fioriti attraverso un incentivo che l'amministrazione ha stabilito di 500 euro ad ettaro. Contributo disponibile per tutti coloro che non essendo coltivatori diretti hanno deciso di piantumare il trifoglio e la sulla sui propri terreni, favorendo la biodiversità e l’habitat degli insetti impollinatori ma creando anche un piccolo circuito economico con la vendita del fieno raccolto come mangime per gli animali. Infine c’è la parte estetica, con distese di campi puntellati di rosso, terreni non più incolti ma curati e colorati.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ponsacco distese di fiori rossi: la sulla è il simbolo della biodiversità
PisaToday è in caricamento