Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

"Superata la quarta ondata, saremo pronti per la terza dose del vaccino"

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani commenta i dati del bollettino del 13 settembre e traccia le tappe dell'azione anti-Covid

"Abbiamo superato la quarta ondata che aveva portato a 4.880 contagi settimanali prima di Ferragosto e che da quattro settimane è in progressiva discesa". Lo dice il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, commentando i dati dell'ultimo bollettino giornaliero sull'emergenza Coronavirus, alla vigilia dell'avvio del nuovo anno scolastico. "Possiamo anche pensare - spiega - ce in una settimana come questa in cui avremo poco più di 2mila contagi, meno della metà di quello che avevamo un mese fa, di avere le condizioni giuste per riaprire le scuole in presenza con l'obiettivo attraverso i vaccini di contrastare e limitare al massimo la pandemia".

Sulle vaccinazioni la Toscana si conferma seconda a livello nazionale per somministrazione di prime dosi: "Siamo ormai vicini al 78% di copertura con prima dose, ma progressivamente anche in seconda dose, quindi con le caratteristiche di raggiungere l'obiettivo che ci eravamo prefissi l'80% entro il 30 settembre. Non dobbiamo mollare". Il vaccino è il centro della strategia anti-Covid e si pensa quindi alla terza dose: "Quando da Roma i ministeri ci trasmetteranno gli atti necessari, la Toscana è pronta a partire per la terza vaccinazione per i fragili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Superata la quarta ondata, saremo pronti per la terza dose del vaccino"

PisaToday è in caricamento