Piazza Manin: si copre con un ombrello e sfila il portafoglio dallo zaino di una turista

La Polizia ha notato la scena riuscendo a bloccare la giovane borseggiatrice, risultata avere meno di 14 anni. E' stata così riconsegnata alla madre

Giovedì pomeriggio, 5 maggio, nell’ambito dei servizi anticrimine svolti anche con personale in borghese lungo l’asse turistico dal parcheggio scambiatore a Piazza del Duomo, gli agenti della Squadra Mobile hanno notato una giovane ragazza che seguiva un gruppo di turisti.
Giunta in prossimità di Piazza Manin la giovane si è avvicinata ad una turista e, aperto un piccolo ombrello per pararsi alla vista delle persone vicine, ha infilato una mano nello zaino della malcapitata rubando un borsello.

La scena è stata osservata dai poliziotti in borghese che hanno subito bloccato la borseggiatrice, recuperando il portafoglio con tutto il suo contenuto.

Successivamente la turista, una cittadina giapponese, che non si era accorta di niente, ha formalizzato la denuncia in Questura, ringraziando la Polizia e congratulandosi per l'efficienza della vigilanza nell'area monumentale.

L’autrice del furto è stata identificata in una nomade residente a Roma, minore di 14 anni. Pertanto, a conclusione delle procedure relative all'identificazione, è stata consegnata alla madre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

  • In isolamento Covid da oltre un mese: limbo regolamentare per il 'positivo a lungo termine'

Torna su
PisaToday è in caricamento