San Miniato, sversamento di solfuro di sodio in azienda: sei intossicati

La zona è stata isolata per evitare l'accesso ai non addetti ai lavori. Sul posto Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e 118

Incidente sul lavoro nel pomeriggio di oggi, venerdì 14 ottobre, a San Miniato, frazione di Ponte a Egola in via Curiel dove si è verificato uno sversamento di solfuro di sodio all'interno dell'azienda 'La patrie'. Sei lavoratori sono stati intossicati e sono stati trasportati in codice giallo all'ospedale di Empoli: le loro condizioni non sono comunque gravi.
Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, Polizia Municipale, Arpat, l'automedica, l'ambulanza Infermieristica di Santa Croce e ambulanze della Pubblica Assistenza di Castelfranco di Sotto e Santa Croce.
La zona è stata isolata per evitare l'accesso ai non addetti ai lavori. Da accertare le cause dello sversamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento