Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Bientina

Bientina, ritrovato tablet rubato: "L'ho acquistato su Internet"

Il giovane, che aveva in casa il tablet rubato su un'auto, ha affermato di averlo comprato su Subito.it. L'oggetto è stato ritrovato grazie al localizzatore gps. La Polizia ricorda di verificare la provenienza prima di ogni acquisto sul web

Si è giustificato dicendo di aver acquistato l'oggetto, un tablet Samsung Galaxy, ultimo modello, rubato alcune settimane prima a Bientina a bordo di un'auto, su Subito.it. Per questo è stato denunciato per ricettazione un cittadino marocchino, 26enne, regolare, residente a Santa Maria a Monte. La Sezione di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pontedera è riuscita a risalire all'oggetto rubato, denunciato dal proprietario, tramite il localizzatore gps. Gli agenti si sono così recati a casa del 26enne, trovando il tablet durante la perquisizione. Il ragazzo ha affermato di averlo comprato sul web. "Quando si acquistano oggetti su internet - ricordano dal Commissariato di Pontedera - bisognerebbe sempre verificarne la provenienza attraverso la confezione originale o lo scontrino di pagamento".
Il tablet è stato restituito al legittimo proprietario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bientina, ritrovato tablet rubato: "L'ho acquistato su Internet"

PisaToday è in caricamento