Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Rossore

Tagli agli ippodromi: ridotti premi e corse a San Rossore

E' la società Alfea a comunicare le variazioni, con una diminuzione di montepremi di oltre 300mila euro, quasi il 60% dell'ordinario

"Il decreto 87102 del 1/12/2017 a firma del Dirigente dott.ssa Stefania Mastromarino del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha pesantemente modificato calendario e dotazione delle corse del mese di dicembre degli ippodromi italiani in attività, annullando anche convegni con iscrizioni già effettuate e costringendo le società a repentini adeguamenti dei programmi delle corse".

E' questa la comunicazione che ha diramato la società Alfea spa dell'Ippodromo di San Rossore, che nel dettaglio spiega che ha "subìto un taglio di 2 giornate di corse e di oltre 300mila euro di montepremi (corrispondente al 59,3% dell'ordinario)". Comunica pertanto che "le corse del 7 dicembre sono state adeguate nella dotazione dei premi, mentre le corse del 10 dicembre sono modificate nelle dotazioni e le iscrizioni riaperte per le nuove corse e dotazioni, dalle ore 10 del 4/12/2017 alle ore 15 del 4/12/2017. Per agevolare gli operatori ippici, e dietro richiesta di molti di essi, i cavalli già iscritti saranno automaticamente passati alla medesima corsa (con dotazione ridotta), salvo specifica diversa indicazione da parte degli stessi operatori titolati a farlo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli agli ippodromi: ridotti premi e corse a San Rossore

PisaToday è in caricamento