Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza San Paolo a Ripa D'Arno

Piazza San Paolo a Ripa d'Arno: al via il taglio di 25 tigli malati

Gli alberi si presentano cavi all'interno e sono a rischio caduta. Verranno piantati nuovi esemplari in autunno

I tigli di piazza San Paolo a Ripa d'Arno

Partito oggi, lunedì 17 luglio, l’intervento di rimozione degli alberi malati in piazza San Paolo a Ripa d’Arno. In questa settimana verranno rimossi da Euroambiente in tutto 20 alberi. Come è ben evidente dopo il taglio, gli alberi si presentano all’interno cavi, in alcuni casi quasi completamente scavati e marci internamente, confermando il risultato delle analisi condotte dall’Università di Pisa in collaborazione con Euroambiente, nell’ambito del monitoraggio sullo stato di salute dell’intero patrimonio arboreo della città. In tutto saranno 25 gli alberi rimossi in quanto ad alto rischio di caduta, su un totale di 95 tigli presenti nella piazza. A settembre-ottobre, quando la stagione è più propizia alla piantumazione, le piante rimosse verranno sostituite con nuovi alberi della stessa specie.

Una 'nuova' piazza

Gli alberi saranno ripiantati seguendo lo schema del progetto di riqualificazione della piazza che prevede un nuovo inquadramento complessivo del verde. Un progetto che punta a conservare nei tratti generali il disegno della piazza, nel rispetto del valore monumentale della Chiesa, e che prevede una nuova pavimentazione in pietra arenaria, un nuovo arredo urbano con illuminazione pubblica in ghisa, la realizzazione di un’area a verde con giardino dedicato ai bambini e infine una ricucitura dell’area a verde vicina alle mura urbane, in modo da costituire un filare alberato continuo lungo l’Arno e dare continuità sia pedonale che visiva della chiesa direttamente dall’arco delle mura urbane.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza San Paolo a Ripa d'Arno: al via il taglio di 25 tigli malati

PisaToday è in caricamento