Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Lungarno Gambacorti

Giugno Pisano: la città della Torre si fa bella per gli eventi magici

Taglio dell'erba e pulizia completata sui lungarni e nelle principali vie del centro storico. Nei giorni scorsi operai al lavoro, fra le altre, nelle vie Santa Maria, Roma, Crispi, Bixio e Bonanno

L'intervento in via del Capannone

Marciapiede e zanelle ripulite anche sui lungarni e nelle principali strade del centro e in zona Duomo anche in vista dei "momenti clou" del Giugno Pisano a cominciare dalle vie Santa Maria, Roma e Galli Tassi a Tramontana, le vie Crispi e Bixio e Piazza Sant’Antonio a Mezzogiorono e le vie Bonanno Pisano, Cammeo e Piccolini nell’area vicina a Piazza dei Miracoli. Il tutto, però, senza dimenticare le periferie: uomini al lavoro, infatti, anche in Barbaricina all’incrocio fra via del Capannone e viale delle Cascine dove è stato necessario anche l’ausilio di mezzi meccanici per rimuovere l’erba e i rovi che erano vi erano cresciuti.

Prosegue, dunque, l’impegno di Pisamo, il nuovo soggetto unico gestore del servizio, che dall’inizio di aprile ha dato il via ad una vera e propria campagna di pulizia dalle erbe infestanti dei camminamenti e delle zanelle delle strade e dei percorsi pedonali cittadini.

Quattro le squadre messe in campo per un totale di otto operai tutti i giorni impegnati in questo servizio e a cui vanno aggiunti i mezzi e gli strumenti tecnici di volta in volta necessari: in questi giorni una è in azione sulle strade di Ospedaletto, un’altra iniziato questa mattina l’intervento nella zona de I Passi mentre le atre due sono al lavoro, rispettivamente, a Calambrone e Tirrenia e nei quartieri di San Biagio e Cisanello.

Il primo giro di tutti i quartieri della città sarà completato entro la fine di giugno mentre il secondo partirà entro la prima metà di luglio. La cifra messa a bilancio, nel 2012, da Pisamo per la gestione del servizio è di 150mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giugno Pisano: la città della Torre si fa bella per gli eventi magici

PisaToday è in caricamento