Coronavirus: al via i tamponi in auto, come i 'pit stop'

A Pisa saranno effettuati in via Garibaldi a partire dal primo aprile. Sarà fatta una lista gestita dal Cup

La postazione predisposta in via Garibaldi a Pisa

Dopo alcune esperienze pilota, parte su tutto il territorio dell'Azienda Usl Toscana nord ovest l'attività dei 'tamponi in auto', rivolta a cittadini asintomatici segnalati dai servizi di Igiene e sanità pubblica e di Medicina aziendale ed a dipendenti che non hanno avuto contatti stretti con casi positivi.

Per quanto riguarda i comuni cittadini 'esterni' al mondo Usl è in fase di definizione una lista Cup dedicata in ogni zona del distretto sanitario. Le persone da sottoporre a tampone tramite 'drive thru', cioè arrivando e facendo il test in auto senza scendere, saranno individuati attraverso procedure aziendali. L'elenco verrà inviato al Centro Unico Prenotazioni che formerà la lista e avvertirà gli utenti. Il tampone verrà effettuato da personale infermieristico dedicato.

Il servizio partirà in tutte le zone, con attività sia al mattino che al pomeriggio, ed il primo territorio ad attivarsi nella nuova modalità sarà da oggi, 31 marzo, l'Isola D'Elba: il test verrà eseguito a Rio Marina con un camper. Mercoledì 1 aprile è previsto l'avvio degli esami con la lista Cup nella zona Apuane (ad Avenza), in quella Pisana (via Garibaldi), Valdera (via Mattei), Versilia (Villa Pergher). Giovedì partirà il servizio nella nuova modalità anche nella Piana di Lucca (ingresso Campo di Marte in prossimità del vecchio Pronto Soccorso). L'attività è in fase di programmazione e partirà entro breve anche in Lunigiana, Valle del Serchio, Livorno e Valli Etrusche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il test drive thru (o drive through) - spiega il direttore sanitario dell'Azienda Usl Toscana nord ovest Lorenzo Roti - prevede l'esecuzione del tampone direttamente alla persona che può restare a bordo della propria automobile. E' una modalità di effettuazione del test che velocizza l'attività e rende possibile di eseguire più tamponi, in sicurezza, senza la necessità di andare a domicilio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento