rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Tanta partecipazione alla Festa di San Michele Arcangelo alla Verruca

Si è svolta sabato 25 settembre 2021 sul monte. Presenti Arcivescovo e amministratori locali. Buscemi (Il Mosaico): "Nostro desiderio ripeterla nel tempo". Raccolte offerte per riparare il tetto della chiesa di Montemagno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Davvero tanta partecipazione alla festa di San Michele Arcangelo alla Verruca, che ha visto il suo momento centrale nella Santa Messa al campo celebrata dall’Arcivescovo Giovanni Paolo Benotto, insieme parroci di Calci e Vicopisano, presenti Massimiliano Ghimenti, Sindaco di Calci, e Fabiola Franchi, Assessore del Comune di Vicopisano. L’iniziativa si è svolta sabato scorso ed è stata organizzata dall’Associazione Culturale Il Mosaico, con il contributo economico e il patrocinio del Comune di Calci, il patrocinio del Comune di Vicopisano, in collaborazione con l’Unità Pastorale della Valgraziosa, la Compagnia di Calci, la Misericordia di Calci, la Misericordia di Vicopisano, la Croce Rossa di San Giovanni alla Vena, l’Associazione NONSOLOSERCHIO Nordic Walking e la Filarmonica Giuseppe Verdi di Calci (che ha animato il servizio liturgico). Dopo la Messa la conferenza di Gabriella Garzella e Massimo Dringoli, che in tandem hanno raccontato la storia della rocca della Verruca e dell’antico monastero di San Michele, che sorgeva a pochi metri dal luogo dove è stata celebrata la Messa, e di cui oggi sono rimasti solo alcuni resti. Ai partecipanti è stata offerta una piccola merenda e regalato un berrettino per ripararsi dal sole, anche se la velatura del cielo è stata perfetta per lo svolgimento di una giornata all’aperto. Infine, per i più volenterosi e atletici, la salita alla rocca con la guida d’eccezione Ferruccio Bertolini. L’iniziativa era gratuita, ma sono state raccolte 348,61€ per riparare il tetto della chiesa di Montemagno. “Oggi comincia la campagna fondi” ha commentato Don Antonio Cecconi “per integrare il contributo che è stato chiesto alla CEI – Conferenza Episcopale Italiana. Ringraziamo tutte le associazioni che hanno organizzato questo momento.” E Riccardo Buscemi, a nome del Mosaico e delle altre associazioni, ha aggiunto: “E’ desiderio di tutti ripetere nel tempo, ogni anno, questo appuntamento, migliorandolo sempre di più. Con il supporto indispensabile delle due Misericordie e della Croce Rossa. Grazie”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanta partecipazione alla Festa di San Michele Arcangelo alla Verruca

PisaToday è in caricamento