menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una targa per ricordare Domenico Gabriele, il bambino ucciso dalla 'ndrangheta

L'iniziativa si è sovlta a Peccioli presso la copertura realizzata dall'archistar Mario Cucinella in via De Chirico

Si è svolta ieri mattina, 17 ottobre, la cerimonia di intitolazione dello spazio Domenico Gabriele in via De Chirico a Peccioli presso la copertura realizzata dall’archistar Mario Cucinella. A conclusione di un progetto sulla legalità, realizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Scuola secondaria di primo grado, è stato deciso di intitolare uno spazio pubblico alla memoria del bambino ucciso dalla 'ndrangheta per errore nel 2009 durante una partita di calcetto a nord di Crotone.

Alla cerimonia di intitolazione presieduta dal sindaco Renzo Macelloni hanno partecipato i ragazzi della Scuola secondaria di primo grado accompagnati dalle insegnanti e dal Dirigente Scolastico Prof. Gianluca la Forgia. Ospiti d’eccezione sono stati l’architetto Mario Cucinella e i genitori di Domenico che in memoria del bambino hanno lasciato una toccante testimonianza affinché tragedie come quella che ha colpito la loro famiglia non accadano più. E’ inoltre intervenuto Giovanni Callori del coordinamento provinciale di Pisa di Libera, associazione di lotta alla criminalità organizzata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Dolci regionali, la ricetta dei cantucci toscani

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fantino cade da cavallo all'Ippodromo San Rossore: ricoverato

  • Cronaca

    Coronavirus in Provincia: 22 casi nei comuni pisani

  • Cronaca

    Maltempo, pioggia in arrivo: allerta meteo gialla in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento