Cronaca Tirrenia

Tirrenia: scheletro di tartaruga ritrovato al bagno Venere

La carcassa, in avanzato stato di decomposizione, è stata trascinata a riva dal mare mosso: l'esemplare di Caretta caretta era lungo 60 cm e pesava 15 kg. E' morto per cause naturali

Una tartaruga è stata ritrovata sulla spiaggia di Tirrenia, nei pressi del bagno Venere, domenica scorsa. L'esemplare di Caretta caretta, ormai morto, è stato trascinato a riva dal mare mosso. La presenza della carcassa è stata segnalata dalla Capitaneria di Porto (Ufficio Locale Marittimo di Marina di Pisa) al Settore Mare di ARPAT.

Si trattava di un animale lungo circa 60 cm e del peso di 15 kg. Dato l’avanzato stato di decomposizione (l’animale era pressoché uno scheletro) non è stato possibile far altro che smaltire la carcassa.
E' molto probabile che si tratti di un caso di morte naturale.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirrenia: scheletro di tartaruga ritrovato al bagno Venere

PisaToday è in caricamento