Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Emergenze idrogeologiche a Volterra, Pieroni: "C'è bisogno di interventi urgenti"

Il presidente della Provincia di Pisa annuncia l'apertura di un tavolo in Regione per gestire le criticità del territorio volterrano, colpito da frane. Il superamento delle problematiche è alla base dello sviluppo turistico ed economico

Il tema della fragilità del territorio volterrano sarà al centro di un tavolo di discussione con la Regione Toscana. Ad annunciarlo, a pochi giorni dall’incontro svoltosi presso la sede della Provincia di Pisa tra il sindaco di Volterra Marco Buselli e le delegazioni di Confcommercio e Confesercenti, il presidente Andrea Pieroni, che proprio in quell’occasione aveva preso impegno a portare all’attenzione della Regione le problematicità idrogeologiche del territorio.

“Su mia richiesta la presidenza della Regione Toscana affronterà la questione - spiega Pieroni - non tralasciando anche le altre emergenze provinciali legate al dissesto ideologico, penso in particolare alle criticità emerse nei comuni di Lari e Riparbella. In particolare Volterra, per le sue peculiarità ambientali, è colpita da fragilità tali che necessitano di interventi ordinari e straordinari importanti, non solo perché il suo territorio è elemento di rara bellezza, unico e patrimonio di fatto dell’umanità, ma anche perché il superamento delle attuali problematicità è un presupposto per il suo sviluppo economico e turistico e naturalmente per garantire la sicurezza dei suoi abitanti”.

“Le preoccupazioni condivise con l’amministrazione locale di Volterra e con le associazioni di categoria - conclude Pieroni - saranno portate all’attenzione della Regione anche per allargare il fronte degli enti locali che chiedono al Governo un piano nazionale straordinario per la difesa del suolo, vera emergenza del nostro Paese”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenze idrogeologiche a Volterra, Pieroni: "C'è bisogno di interventi urgenti"

PisaToday è in caricamento