rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico

Teatro senza filo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Quest'anno Senza Filo Music Contest, il concorso di musica acustica radicale, espande la sua influenza unplugged nelle arti performative presentando Teatro Senza Filo, una serie di eventi teatrali e performance a risparmio energetico e ad impatto zero, senza elettricità e sprechi di materiale, che si svolgeranno al Cantiere Sanbernardo di via Pietro Gori a Pisa nelle domeniche 10, 17 e 24 novembre 2013.

Questa piccola rassegna è voluta e promossa da Teatro Cantiere, gruppo di teatro di ricerca residente del Cantiere Sanbernardo, e si inserisce nelle fondamenta primarie di Senza Filo Music Contest: risparmio energetico, basso impatto ambientale, comunione con le persone.

In un momento in cui non è ammissibile rimanere inermi di fronte alle sorti ambientali della terra Teatro Senza Filo vuole essere un invito a quelle che consideriamo buone pratiche: ritornare all'intimità e al soffuso per muovere un primo passo verso un teatro che sia comunità e comunione ad impatto zero; tornare alla semplicità per evitare lo spreco e l'abuso delle risorse; limitare l'uso di tecnologie inquinanti per dare invece più spazio all'attore, all'uomo; prediligere il riciclo, il riutilizzo dei materiali scenici, dei costumi, degli oggetti; preferire a grandi impianti luci illuminazioni alternative, solari, a basso consumo energetico e, perché no, la luce del sole.

Con queste semplici ma chiare premesse la nuova costola di Senza Filo Music Contest aprirà le danze domenica 10 novembre alle ore 21 con lo spettacolo di Teatro Cantiere 'Brevi apparizioni dal Mondo Sottile' che sarà seguito da due performance: la prima 'Esercizio di risveglio umano' a cura di Cristina Gardumi e Federico Madeddu sul tema del destarsi e la seconda dal titolo 'Colonna sonora di un quadro' di Valerio Conforti e Marco Rosati che intreccia musica e pittura per la prima volta in chiave totalmente acustica. Teatro Senza Filo prosegue domenica 17 novembre sempre alle ore 21 con lo spettacolo ispirato al testo drammatico di Jaime Chabaud 'Divino Pastor Góngora' dell'attore e regista colombiano Jorge Romero Mora, per l'occasione rivisitato in una versione senza filo. La stessa serata sarà conclusa dalla roda di capoeira tenuta dal gruppo di capoeira angola Fundaçao Internacional de Capoeira Angola nucleo di Pisa.

La rassegna dedicata al teatro si concluderà domenica 24 novembre con Tiriamo le Fila, il primo incontro aperto a tutte le compagnie di teatro, danza, artisti di strada, circensi, giocolieri, artisti performativi, spazi e scuole teatrali dell'area pisana. Un evento unico nel suo genere che si propone di rompere la frammentazione tra gli artisti partendo da un incontro per conoscersi, scambiare impressioni ed idee con l'intento di tirare le fila della fremente scena locale e creare ed inventare nuove reti, nuovi spazi e possibilità in un contesto di collaborazione e di coesione fra artisti, addetti ai lavori, appassionati.

PROGRAMMA

Domenica 10 novembre - ore 21
Teatro Cantiere
Brevi apparizioni dal Mondo Sottile
a seguire

Cristina Gardumi e Federico Madeddu
Esercizio di risveglio umano

a seguire
Valerio Conforti e Marco Rosati
Colonna sonora di un quadro

Domenica 17 novembre - ore 21
Jorge Romero Mora
Divino Pastor Góngora (ispirato al testo drammatico di Jaime Chabaud) - spettacolo in lingua spagnola
a seguire
Roda di Capoeira
a cura del gruppo di capoeira angola F.I.C.A. Fundaçao Internacional de Capoeira Angola nucleo di Pisa

Domenica 24 novembre - ore 18
TIRIAMO LE FILA
Incontro di tutte le compagnie di teatro, danza, artisti di strada, circensi, giocolieri, artisti performativi, spazi e scuole teatrali dell'area pisana

GLI SPETTACOLI

TEATRO CANTIERE - BREVI APPARIZIONI DAL MONDO SOTTILE
Brevi apparizioni dal Mondo Sottile
è un esperimento, un tentativo di incontro con lo spettatore attraverso l'indagine delle debolezze, delle forze, degli istinti e delle energie che accomunano tutti gli esseri umani: Teatro Cantiere, senza pudore, si svela e rivela i lati più intimi della propria natura ricercando nella sincerità più nuda la possibilità di sentirsi una cosa sola con le persone lì accanto anche solo per un attimo.
Teatro Cantiere è un gruppo di ricerca teatrale attivo dal 2003 presso il Cantiere Sanbernardo di Pisa composto da Sara Pirotto, Hengel Tappa e Davide Cangelosi. Oltre alla formazione continua dei suoi attori Teatro Cantiere organizza e dirige laboratori, incontri, scambi e si impegna in una continua ricerca nell'ambito dell'arte dell'attore, del canto, della voce, dell'espressione corporea, della danza.

CRISTINA GARDUMI E FEDERICO MADEDDU - ESERCIZIO DI RISVEGLIO UMANO
Esercizio di risveglio umano
è un estratto e un'anticipazione di una serie di esercizi nei quali l'artista visiva Cristina Gardumi e il musicista Federico Madeddu Giuntoli, attraverso la fusione di corpo e suono, esplorano il tema del destarsi.

VALERIO CONFORTI E MARCO ROSATI - COLONNA SONORA DI UN QUADRO
Il pittore Valerio Conforti e il musicista Marco Rosati si esibiscono in una performance estemporanea di pittura e musica per la prima volta in formazione totalmente acustica.

JORGE ROMERO MORA - DIVINO PASTOR GONGORA (in lingua spagnola)
Lo spettacolo Divino Pastor Góngora racconta la storia di un attore di strada, un artista itinerante, un creolo figlio dell'America Latina, terra ricca e giovane e allo stesso tempo oppressa oltre ogni limite. Alla fine del XVIII secolo la chiesa lottava per tenere a freno la diffusione delle nuove idee che già iniziavano a circolare tra la popolazione. Lo scenario dello spettacolo, semplice ed essenziale, accoglie gli spettatori come parte della storia, trasformandoli nei compagni di cella del protagonista, che li restituisce al loro ruolo naturale come pubblico della sua "rappresentazione".
Jorge Romero Mora è attore, regista e drammaturgo colombiano. Attualmente prosegue la sua ricerca sulle arti performative in modo indipendente tra Italia e Sud America (Brasile, Colombia, Ecuador).


TEATRO SENZA FILO

Quando: 10, 17, 24 novembre 2013
Dove:
Cantiere Sanbernardo, via Pietro Gori, Pisa
Ingresso libero

INFO: Teatro Cantiere www.teatrocantiere.it - info@teatrocantiere.it

Senza Filo Music Contest www.senzafilomusiccontest.eu - info@senzafilomusiccontest.eu

Senza Filo è un'idea di Cantiere Sanbernardo www.cantieresanbernardo.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro senza filo

PisaToday è in caricamento