rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Via XX Settembre

Piazza XX Settembre, un albero di Natale super spiato: è a prova di furti

Le telecamere di videosorveglianza sono state installate dal Corpo Guardie di Città, su richiesta dell'amministrazione comunale, che ha dovuto far fronte ai numerosi furti di addobbi avvenuti negli anni passati

E' un albero di Natale speciale quello davanti al Comune di Pisa, anzi è proprio il caso di dire un sorvegliato...speciale. A causa dei ripetuti furti di addobbi natalizi che si sono verificati negli anni passati, l'amministrazione comunale di Pisa ha deciso di correre ai ripari, chiedendo, come annunciato nei giorni scorsi, al Corpo Guardie di Città la videosorveglianza e la vigilanza con pattugliamenti ispettivi di controllo dell'abete di Piazza XX Settembre.

Dal 10 dicembre è così attivo il servizio di sorveglianza a mezzo video controllo dalla postazione informatica della sala operativa delle Guardie di Città, mentre frequenti ronde diurne e notturne delle autopattuglie in servizio nel centro cittadino controllano l'albero.

Quello di Pisa è il primo, e ad oggi unico, caso in Italia in cui una amministrazione pubblica è costretta a far vigilare l'albero di Natale da un Istituto di Vigilanza Privata perchè negli anni scorsi l’albero è stato letteralmente saccheggiato dei propri addobbi ed i primi tre metri di altezza dopo pochi giorni rimanevano vuoti e privi degli allestimenti (palline, coccarde, etc..).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza XX Settembre, un albero di Natale super spiato: è a prova di furti

PisaToday è in caricamento