Cronaca Porta a Lucca / Via Ugo Rindi

Pisa-Ascoli, tensioni tra i tifosi: i bianconeri saccheggiano l'autogrill

Mentre gli ultras nerazzurri hanno tentato di entrare in contatto con la tifoseria ospite, gli ascolani hanno preso d'assalto l'autogrill di Migliarino poco prima dell'arrivo a Pisa: svuotato il frigo delle birre

Non è mancato qualche momento di tensione ieri sera prima della partita tra Pisa e Ascoli all'Arena Garibaldi (la gara è stata vinta dagli ascolani per 1 a 0 con gol di Perez).

Un gruppo di ultras pisani ha atteso l'arrivo dei pullman degli ascolani tentando di entrare in contatto con i rivali ed è stata necessaria una carica della Polizia per placare gli animi. Poi i tifosi marchigiani hanno lanciato petardi, bombe carta e fumogeni vicino alle case. Il servizio d'ordine ha impiegato alcuni minuti per riportare la calma.

Prima dell'arrivo a Pisa, all'autogrill di Migliarino, decine di ultras ascolani hanno letteralmente saccheggiato il locale e svaligiato il frigo contenente le birre. Poi hanno raggiunto l'Arena.
Il servizio di sicurezza era stato potenziato non solo per la competizione sportiva tra le due formazioni, ma anche per le diverse connotazioni politiche delle due tifoserie: più vicini all'estrema sinistra i nerazzurri, simpatizzanti per l'estrema destra invece i bianconeri.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa-Ascoli, tensioni tra i tifosi: i bianconeri saccheggiano l'autogrill

PisaToday è in caricamento