rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca San Miniato

Tentano di rapinare la banca, ma erano controllati: arrestati dai Carabinieri

E' stata la Compagnia di San Miniato ad arrestare due italiani, lo scorso giovedì, al termine di un'attività di controllo e pedinamento. I malviventi sono entrati dal retro con passamontagna e pistola giocattolo, ma i militari li hanno subito bloccati

In manette due cittadini italiani originari della provincia di Napoli a Larciano, in provincia di Pistoia, a pochi chilometri da San Miniato. I due malviventi di 47 e 38 anni sono stati bloccati dai Carabinieri durante il loro tentativo di rapina alla Cassa di Risparmio di Lucca. La Compagnia di San Miniato li aveva già individuati in occasione dei servizi di controllo e conosceva i loro spostamenti. Per questo, quando uno dei due tornava in Toscana presso il compagno residente a Mosummano Terme come ogni giovedì, in base anche ai loro precedenti penali specifici, i militari li hanno seguiti ed hanno capito le loro intenzioni.

Nel primo pomeriggio di ieri l'azione. Poco prima dell'orario di chiusura dell'istituto di credito i due uomini sono saliti a bordo di un auto provento di un furto ed hanno raggiunto l'agenzia di Larciano, dove sul retro avevano precedentemente manomesso un infisso per poter entrare di soppiatto. Avevano il volto travisato con un passamontagna ed erano armati di pistola, poi risultata giocattolo. L'intervento dei Carabinieri ha posto subito fine ad ogni loro velleità; i due sono stati bloccati e si sono arresi senza opporre resistenza.

A bordo della Fiat Panda rubata è stato recuperato materiale da scasso ed una centralina per l'avvio delle auto senza chiavi. Sulla Peugeot 307 di uno dei due sono stati recuperati i vestiti e gli strumenti usati in precedenza per danneggiare le inferriate e gli infissi del retro della banca. I malviventi sono ora confinati presso la casa circondariale di Pistoia. In corso gli accertamenti per capire se possano essere stati autori di precedenti rapine nell'area.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rapinare la banca, ma erano controllati: arrestati dai Carabinieri

PisaToday è in caricamento