Cronaca

Tenta il suicidio gettandosi in Arno: salvato da una catena umana della Polizia

L'uomo è stato salvato ieri sera dagli agenti in servizio sul Lungarno Mediceo. Problemi familiari alla base del gesto

Problemi familiari e difficoltà provocate dal lockdown: sono questi i particolari emersi al termine delle indagini della Polizia sull'uomo recuperato ieri sera, lunedì 14 dicembre, in Arno. Il cittadino pisano, sulla sessantina, attorno alle 20.15 si è gettato nel fiume dal ponte della Fortezza con l'intento di suicidarsi. Una pattuglia di agenti, presente sul Lungarno Mediceo per un posto di controllo ordinario, è stata allertata da un passante: sul posto è arrivata in rinforzo una seconda pattuglia e sono immediatamente scattate le operazioni di recupero.

L'assistente capo Nicola Caravelli, l'assistente capo Johnny Tozzini, l'agente Camilla Matteuzzi e l'agente Alessandro Scira sono scesi sulle banchine del fiume per seguire l'uomo, sveglio ma non collaborativo. La corrente dell'Arno all'altezza dello Scalo Roncioni lo ha avvicinato alla sponda e così l'agente Scira e l'assistente capo Tozzini, supportati da un membro della squadra dei Vigili del Fuoco che era stata allertata, formando una catena umana sono riusciti a salvare l'uomo. A questo punto gli agenti si sono accorti che l'uomo aveva le mani legate da una fascetta per elettricisti e, dopo averlo affidato alle cure del personale del 118, sono partite le indagini.

Il lavoro di ricostruzione del gesto è stato agevolato dalla sorella dell'uomo, che aveva denunciato alla centrale operativa del 113 un messaggio che le aveva lasciato, nel quale le aveva confessato la volontà di suicidarsi. L'autore del gesto, dopo aver ricevuto le cure del Pronto Soccorso, ha ringraziato gli agenti per aver messo in pericolo la loro vita per salvarlo e ha spiegato di aver tentato il suicidio in seguito alle difficoltà lavorative provocate dal lockdown e per le problematiche legate alla separazione dalla compagna

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio gettandosi in Arno: salvato da una catena umana della Polizia

PisaToday è in caricamento