Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca San Giusto

San Giusto: tentano il raggiro per rubare in casa di una coppia di anziani

L'episodio è successo nella mattina di giovedì. Una vittima si è insospettiva ed ha minacciato di chiamare la Polizia, risolvendo la situazione

Un tentativo di furto ai danni di una coppia di anziani si è verificato ieri, 10 giugno, in zona San Giusto. Un raggiro che è bene conoscere, al fine di tenere alta la guardia contro situazioni con possibili rilevanti conseguenze per le vittime. Il caso è segnalato dalla Polizia, che è intervenuta presso l'abitazione dei due intorno alle ore 12 per raccogliere la testimonianza degli interessati: quando hanno capito cosa stava accadendo i malintenzionati sono stati messi alla porta. 

Secondo quando ricostruito due anziani coniugi sono stati avvicinati da un uomo mentre stavano rincasando a piedi, dopo essere stati al supermercato. Questi si è spacciato per un amico del figlio, riuscendo così a guadagnarsi l'ingresso in casa. Una volta dentro, con la scusa di visionare i pavimenti di marmo per alcuni lavori da lui millantati, è riuscito a visitare tutte le stanze, mostrando un particolare interesse per la camera da letto. In quel momento si è presentato alla porta di casa degli anziani un uomo di colore, che si è presentato mostrando un tesserino con scritto 'Carabinieri' e dicendo loro che avevano subìto un furto. La donna a quel punto si è insospettiva di tutta la situazione venuta a crearsi e ha minacciato di chiamare la Polizia. A questo punto il finto carabiniere ed il presunto amico del figlio si sono allontanati. Sul posto sono intervenuti gli operatori della Polizia Scientifica per i rilievi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giusto: tentano il raggiro per rubare in casa di una coppia di anziani

PisaToday è in caricamento