rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca San Rossore / Via delle Lenze

Tentato colpo allo sportello ATM dell'ufficio postale: malviventi messi in fuga da un residente

Provvidenziale segnalazione di un cittadino che ha chiamato la Polizia. Nella bocchetta dello sportello un manufatto pronto ad innescare l'esplosivo

Colpo sventato intorno alle 2 della notte scorsa, tra venerdì 28 e sabato 29 aprile, all'ufficio postale di via delle Lenze a Pisa. Un abitante della zona è stato svegliato dal trambusto e ha chiamato la Polizia segnalando un probabile tentativo di furto allo sportello ATM. Le pattuglie della Squadra Volanti si sono recate velocemente sul posto, ispezionando anche le zone circostanti alla ricerca dei malviventi, che nel frattempo si erano dileguati senza mettere a segno il colpo perchè allarmati dal residente affacciato alla finestra e dall’imminente arrivo delle forze dell'ordine.

Gli agenti hanno accertato il tentativo di furto al dispositivo ATM: è stato infatti trovato un manufatto in metallo inserito all'interno della bocchetta dell’uscita delle banconote, con fili elettrici che avrebbero dovuto collegarlo ad un innesco. Supponendo che vi fosse carica esplosiva all’interno e d’intesa con i Vigili del fuoco fatti giungere in supporto, è stata delimitata l’area per la messa in sicurezza e richiesto l’intervento degli artificieri della Polizia di Stato di Livorno che hanno estratto l’esplosivo al plastico.

Dopo aver informato il pubblico ministero di turno, l’ordigno è stato fatto brillare in un luogo idoneo lontano dal centro abitato. Indagini in corso a cura della Sezione Reati contro il patrimonio della Squadra Mobile della Questura. Sul posto anche personale della Polizia scientifica per i rilievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato colpo allo sportello ATM dell'ufficio postale: malviventi messi in fuga da un residente

PisaToday è in caricamento