Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Annuncia il suicidio su Facebook e si imbottisce di farmaci: salvato dalla Polizia

Un uomo è stato salvato dalla Polizia di Pisa nelle prime ore della mattina di venerdì a seguito dell'allerta lanciato dalla Sala Operativa Internazionale di Roma

Il tempestivo intervento della Polizia ha evitato il peggio per un uomo inglese domiciliato a Pisa, che aveva manifestato su Facebook l'intenzione di suicidarsi.

L'operazione è stata possibile grazie al Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia. Il collaterale britannico infatti, identificata intorno alle 2.15 di ieri mattina la minaccia sul social, ha avvisato la SOI a Roma che quindi ha allertato la Questura pisana.

Gli agenti si sono precipitati presso l'abitazione, trovando la vittima semincosciente perché imbottito di paracetamolo. L'uomo si trova attualmente ricoverato all'ospedale.

La Sala Operativa Internazionale è il punto di contatto, unico per le tutte forze di Polizia, con Interpol, Europol e SI.re.Ne.; è una struttura attiva il cui personale interforze è dotato di competenze in almeno una delle lingue ufficialmente adottate in ambito Interpol (inglese, francese, spagnolo ed arabo). Essa svolge funzioni di front-desk, coordinamento, gestione e controllo del flusso informativo prodotto attraverso i diversi canali di cooperazione internazionale di polizia, con una media di circa 780 messaggi al giorno, dei quali il 63% proviene dall'estero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annuncia il suicidio su Facebook e si imbottisce di farmaci: salvato dalla Polizia

PisaToday è in caricamento