Cronaca Coltano / Ponte delle Bocchette

Ponte delle Bocchette, tenta il suicidio gettandosi in Arno: salvato all'ultimo minuto

L'uomo è di origini siciliane ma vive da solo: al momento del salvataggio era in un grave stato confusionale e depresso per la solitudine, motivo che l'ha spinto a voler togliersi la vita. Fortunatamente i soccorsi sono arrivati in tempo

Ieri un uomo di 64 anni ha cercato di suicidarsi gettandosi in Arno. Fortunatamente è stato salvato grazie all'intervento delle volanti del 113 e 115 che, lottando contro il tempo, sono riusciti a salvargli la vita. L'allarme è scattato alle 17:15, quando al centralino dei Vigili de Fuoco è arrivata una chiamata di soccorso che segnalava la presenza di una persona in acqua, all'altezza del ponte delle Bocchette.

Sul posto è stato mandato subito un equipaggio dei Vigili e due volanti della Polizia, che dalle sponde opposte del fiume hanno controllato il punto segnalato. Dopo qualche minuto è arrivata la conferma di quanto stava succedendo: un agente ha notato la testa di un uomo che si reggeva al ramo di un albero a pelo d'acqua.

È stato imbarcato nel gommone con una corda e portato in salvo nel pontile della Canottieri. Ad attenderlo un'ambulanza che gli ha prestato le prime cure. L'uomo è di origini siciliane ma vive da solo in città: al momento del salvataggio era in un grave stato confusionale e depresso per la solitudine, il motivo che l'ha spinto a voler togliersi la vita. Fortunatamente i soccorsi sono arrivati in tempo e l'uomo è stato accompagnato in ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte delle Bocchette, tenta il suicidio gettandosi in Arno: salvato all'ultimo minuto

PisaToday è in caricamento