rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Calci

Monte Pisano più sicuro: terminati gli interventi per la salvaguardia del territorio

107 cantieri per una spesa complessiva di 1.844.898 euro finanziata dalla Regione Toscana

E' stato chiuso anche formalmente il 15 giugno il progetto PIT Montepisano, finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Con il finanziamento del Piano Integrato Territoriale, a partire da giugno 2018 ad oggi, sono stati eseguiti studi ed interventi nel comprensorio del Monte volti a contrastare il dissesto idrogeologico, a tutelare e salvaguardare il paesaggio terrazzato con particolare attenzione al settore olivicolo gestito in gran parte da produttori non professionali.

Per ripristinare muretti a secco, terrazzamenti e ciglioni, riprendere la rete di regimazione delle acque piovane e la rete sentieristica (più di 23 Km di sviluppo recuperati alla fruizione turistica) sono stati spesi 1.844.898 euro finanziati al 100% dalle misure del PSR.

Oltre alle attività di coordinamento generale del progetto, gestito dal capofila Timesis srl, agli studi eseguiti dall’Università di Pisa e dalla Scuola Superiore Sant’Anna e alla attività di supporto informatico DB eseguito da Net7 srl, sono stati finanziati e conclusi i lavori in 107 cantieri, su un territorio che ha interessato tutti e 7 i comuni che amministrano il comprensorio.
Di questi, 101 interventi sono stati eseguiti da privati, tra i quali una mezza dozzina di aziende agricole ma in grandissima maggioranza produttori non professionali, che si sono avvalsi di 13 ditte edili artigianali locali per l’esecuzione delle opere.
I restanti 6 cantieri sono stati gestiti dai comuni di Buti, Calci, Lucca, San Giuliano Terme e Vicopisano ed hanno riguardato prevalentemente il ripristino della rete sentieristica e alcune opere di regimazione idraulica.

Il progetto nel suo insieme è stato portato a buon fine grazie alla collaborazione di un team che, oltre a Timesis, ha coinvolto diversi liberi professionisti tra i quali PFM srl Società tra Professionisti e Pardi Associati, protagonisti di un grande sforzo nella progettazione delle opere e nella rendicontazione degli interventi eseguiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Pisano più sicuro: terminati gli interventi per la salvaguardia del territorio

PisaToday è in caricamento