menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giuliano Terme, fase conclusiva per i lavori in via di Palazzetto

A breve la strada verrà riaperta con divieto di transito per i mezzi pesanti e con senso unico alternato

Terminati a fine dicembre i lavori in via di Palazzetto, in località La Figuretta, a San Giuliano Terme. La riapertura dell'incrocio al traffico, seppur con diversi limiti, è imminente.
Nel dettaglio, per riprendere la comunicazione dello scorso luglio, con la firma del protocollo d'intesa tra Comune di San Giuliano Terme e Consorzio 4 Basso Valdarno, si è trattato delle opere di consolidamento dell'argine-strada della stessa via di Palazzetto compreso tra il Fosso della Vicinaia e il Fosso della Carbonaia. Oltre a questo intervento, sono state riasfaltate completamente via Sant'Elena e via di Palazzetto: dopo la scarifica è stato effettuato il ricarico con materiale mistocemento con finitura in strato bituminoso e applicazione del tappeto di usura.
Terminati questi procedimenti, è adesso possibile procedere alla riapertura al traffico, che avverrà nei prossimi giorni: il passaggio sarà interdetto ai mezzi pesanti e comunque a senso unico alternato a vista. L'accesso a pedoni e ciclisti sarà consentito.

"Si chiude una partita importante per diversi aspetti - afferma Francesco Corucci, assessore ai Lavori pubblici - via di Palazzetto riaperta al traffico, seppur ben regolato, vuol dire sollievo per i residenti e per le attività commerciali, oltre che alleggerimento del traffico su via del Brennero e, dall'altro lato, su via delle Sorgenti. Terminare entro il 2020 era un nostro obiettivo e ce l'abbiamo fatta".
"Ci siamo impegnati fin da subito nella questione di via di Palazzetto e in questo secondo mandato è stato dato lo slancio definitivo alla riapertura, adesso in fase di ultimazione, coi lavori finiti - conclude Sergio Di Maio, sindaco di San Giuliano Terme - ringrazio il Consorzio 4 Basso Valdarno per la condivisione del percorso e i lavori, oltre al comitato dei residenti, con cui non abbiamo mai smesso di confrontarci, stessa cosa per le attività commerciali e strutture ricettive della zona".


 


 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in provincia: oltre 30 nuovi casi in Valdera

  • Cronaca

    Confcommercio in protesta a Firenze: "Una data per riaprire o lo faremo il Primo maggio"

  • Cronaca

    Contributi elettorali, l'ex governatore Rossi a processo per falso

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento