Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Terremoto sull'Appenino Modenese-Pistoiese: un lungo sciame sismico

La scossa più forte poco prima delle 8 con magnitudo 4.3. I Comuni più vicini all'epicentro sono Camugnano (Bo), Castiglione dei Pepoli (Bo) e Vernio (Po). Nessun danno registrato, mentre prosegue lo sciame sismico

Un terremoto di magnitudo 4.3 è avvenuto alle ore 07:51:19 italiane ed è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV tra le province di Bologna e Prato a una profondità di dieci chilometri. Il sisma è stato preceduto da 50 eventi, avvenuti oggi a partire dalle ore 03:15 italiane, con magnitudo fino a 3.2.

Ecco i comuni entro dieci chilometri dall’epicentro Camugnano (Bo), Castiglione dei Pepoli (Bo), Vernio (Po).

Comuni tra i 10 e venti chilometri: Castel di Casio (Bo), Granaglione (Bo), Grizzana Morandi (Bo), Porretta Terme (Bo),  San Benedetto Val Di Sambro (Bo), Vergato (Bo), Sambuca Pistoiese (Pt), Barberino Di Mugello (Fi), Cantagallo (Po), Vaiano (Po).
Lo sciame sismico è ancora in corso. Non si registrano danni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto sull'Appenino Modenese-Pistoiese: un lungo sciame sismico

PisaToday è in caricamento