Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Terremoto, la terra trema ancora: scossa avvertita a Pisa

Una scossa di magnitudo 5,8 è stata percepita distintamente alle 9.02 in provincia di Pisa. L'epicentro è ancora nel modenese, a Medolla. A Pisa evacuate scuole e Palazzo Gambacorti. Nessun danno registrato al momento

L'epicentro della scossa di terremoto

Una scossa di terremoto è stata avvertita in provincia di Pisa. La terra ha tremato per diversi secondi in maniera prolungata, facendo tremare abitazioni e uffici. La forte scossa di terremoto ha avuto una magnitudo 5.8. Il dato, ancora preliminare e non definitivo, è stato comunicato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alla Protezione Civile. L'epicentro ancora in Emilia, tra i comuni di Medolla, Mirandola e Cavezzo, in provincia di Modena, ad una profondità di poco più di 10 km. E' stato così rivissuto l'incubo della tremenda notte tra sabato 19 e domenica 20 maggio.

A Pisa per precauzione i dipendenti del Comune sono usciti dal Palazzo comunale, così come gli studenti delle scuole cittadine che sono poi rientrati in classe. Nessun danno comunque registrato al momento. Anche la Torre di Pisa non sembra aver registrato problemi, mentre gli occhi sono puntati sul Palazzo della Sapienza che in seguito alla scossa di domenica aveva subito alcuni danneggiamenti. E' in corso una riunione per valutare una eventuale chiusura dell'edificio.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

LAMPADARIO OSCILLA A PISA: GUARDA IL VIDEO

SEGUI LA DIRETTA DA MODENA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, la terra trema ancora: scossa avvertita a Pisa

PisaToday è in caricamento