Cronaca Marina di Pisa

Kamikaze sulle spiagge italiane, Fontani (ConfLitorale): "Nessuna ripercussione sulle prenotazioni"

Il rappresentante dei balneari è intervenuto alla trasmissione di Rai Uno 'La vita in diretta', affrontando la questione dell'allarme lanciato dal giornale tedesco Bild

Sopra la copertina del giornale tedesco Bild, nell'altra foto Fabrizio Fontani con l'inviato de 'La vita in diretta'

“Non temiamo la presenza di terroristi sulle nostre spiagge”. E' quanto ha detto Fabrizio Fontani, presidente di ConfLitorale ConfcommercioPisa, intervistato nel corso della trasmissione di Rai Uno 'La vita in diretta'. Marina di Pisa è stata scelta dalla seguitissima trasmissione Rai come località per rappresentare il mondo balneare italiano, in queste ore impegnato a respingere l'allarme lanciato dal giornale tedesco Bild sul rischio terrorismo sulle spiagge italiane. vita in diretta conflitorale-2

“La notizia è stata smentita dai nostri apparati di sicurezza - ha spiegato Fontani al microfono dell'inviato della Vita in diretta Omar Badawneh - e dietro questo improvviso allarme sembra ci sia la volontà di penalizzare il turismo balneare italiano, una eccellenza del nostro paese che tanto piace ai turisti del nord, tedeschi in primis. Effetti negativi sull'andamento delle prenotazioni per il momento non ce ne sono stati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kamikaze sulle spiagge italiane, Fontani (ConfLitorale): "Nessuna ripercussione sulle prenotazioni"

PisaToday è in caricamento